Visite guidate

 
Visualizza come: GrigliaCalendarioMappa
 
Pavia, Piazza Leonardo da Vinci

dal 01/09/2017  al 03/12/2017
Centro storico
Centro storico, Pavia
 

Pavia si apre ai Longobardi, alla scoperta delle cripte. Per tutto il periodo della mostra Longobardi. Un popolo che cambia la storia, protagonista assoluta all'interno del Castello Visconteo, il turista può rivivere per un attimo la storia e gli antichi splendori, visitando - liberamente e gratuitamente - le cripte di Sant'Eusebio, San Felice e San Giovanni Domnarum. Gli orari di apertura delle cripte sono: S. Eusebio: venerdì dalle 14.30 alle 17.00; sabato e domenica dalle 11.00 alle 17.00;   San Felice: domenica dalle 14.00 alle 18.00;   S. Giovanni Domnarum: sabato e domenica dalle 15.00 alle 17.00. Si ringraziano l'Università degli Studi di Pavia, gli Amici dei Musei Pavesi, la Diocesi e l'associazione Aperti per Voi del Touring Club per aver consentito l'apertura straordinaria delle cripte cittadine.

Eventi per:  Per tutti0-99
 
Echi di civiltà longobarda a Pavia

dal 10/09/2017  al 26/11/2017
Centro storico
Centro storico, Pavia
 

Pavia si apre ai Longobardi e, accanto alla mostra Longobardi. Un popolo che cambia la storia, protagonista assoluta all'interno del Castello Visconteo, il turista può scoprire il fascino dell'antica Capitale di Regno percorrendo i luoghi della città e rivivendo per un attimo la storia e gli antichi splendori. Tutte le domeniche, dal 10 settembre al 26 novembre, sono previste Visite guidate alla scoperta di Pavia Longobarda che accompagneranno il pubblico tra Sant'Eusebio, San Felice, San Giovanni Domnarum, San Michele e San Pietro in Ciel d'Oro. Date delle visite 10, 17, 24 settembre   1, 8, 15, 22, 29 ottobre   5, 12, 19, 26 novembre Partenza dal Castello Visconteo (lato parco giochi) ore 15.00, durata della visita circa 2 ore. I visitatori possono partecipare gratuitamente alle visite guidate in città  esibendo il biglietto della mostra acquistato in un qualsiasi giorno dall'apertura. Per maggiori informazioni sull'itinerario della singola visita e per la prenotazione obbligatoria telefonare allo IAT:  0382.399790

Eventi per:  Per tutti0-99
 
Teodote

dal 16/09/2017  al 18/11/2017
Via Menocchio 26
Via Menocchio 26, Pavia
 

In contemporanea alla mostra Longobardi. Un popolo che cambia la storia, il turista può visitare l'antico monastero di Santa Maria Teodote, fondato in epoca longobarda, sede del Seminario Vescovile, e oggi straordinariamente aperto al pubblico. Paolo Diacono nell'Historia Langobardorum narra che Cuniperto, re dei Longobardi sul finire del VII secolo, si innamorò di Teodote, fanciulla di stirpe latina, e dopo averla violata la fece rinchiudere in un monastero che da lei prese il nome. Il cenobio benedettino, che dal XIII secolo fu denominato anche della Pusterla, nel Medioevo fu favorito da sovrani e imperatori. Il luogo è uno scrigno di storie e di arte tutto da scoprire: dai resti di torre di epoca longobarda, alle terracotte rinascimentali del chiostro, all'incantevole cappella del Salvatore. Le visite, realizzate in collaborazione con l'Associazione di promozione sociale Decumano Est e con il Seminario Vescovile, si terranno, con due turni alle ore 16.00 e alle ore 17.00, nei giorni: 16 settembre 21 ottobre 18 novembre Luogo di ritrovo: ingresso del Seminario Vescovile, Via Menocchio 26 - Pavia Le visite sono gratuite, ma è richiesta la prenotazione che si può effettuare al numero 348.0624218 e alla mail decumanoest@yahoo.it.

Eventi per:  Per tutti0-99
 
 
Pavia, Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro

dal 16/09/2017  al 05/11/2017
Centro storico
Centro storico, Pavia
 

Visite guidate teatralizzate alla scoperta, tra aneddoti, curiosità e leggende, della Pavia Longobarda. In occasione della mostra Longobardi. Un popolo che cambia la storia, due percorsi teatralizzati 'Liutprando, il suo piede, il suo tesoro' e 'Ermengarda racconta' nei quali guide e attori accompagneranno i visitatori attraverso i luoghi della Pavia longobarda. Info: Partecipazione gratuita. Durata dei percorsi: 2 h. N. Massimo dei partecipanti: 25 per ogni visita. Prenotazione obbligatoria: mail@vieniapavia.it / 331 1905700 - 0382 995461 Di seguito il calendario degli appuntamenti:   Liutprando, il suo piede, il suo tesoro 16 settembre e 14 ottobre, due turni alle ore 14.30 e 17.00 Il sovrano in persona racconterà la sua storia. Liutprando, il grande re, ricordato per un piede. Era davvero quello il suo unico tesoro? Frustrato dall'idea di aver lasciato in eredità ai contemporanei cittadini solo una leggenda, mostrerà, a tutti coloro che vorranno ascoltarlo, la Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro, gioiello della corte, custode di innumerevoli segreti. Racconterà la sua vita, la storia del rocambolesco recupero delle reliquie del Santo e Dottore della Chiesa Agostino, svelerà il misterioso luogo della sua sepoltura. Narrerà la vera storia del suo "equo" piede. Liutprando, attraversando la "cittadella", giungerà, con il suo pubblico, in un luogo al suo popolo altrettanto caro: San Giovanni Domnarum, dove Gundeperga, figlia della regina Teodolinda, fondò una basilica "decorata mirabilmente d'oro, d'argento e di pepli", e dotata di infinite ricchezze. Ecco i tesori del re, ecco i tesori dei Longobardi. Ermengarda racconta 1 ottobre e 5 novembre, due turni alle ore 14.30 e 17.00 Il fantasma di Ermengarda, figlia di Desiderio ultimo re dei Longobardi, accompagnerà curiosi ed appassionati tra le vie del centro storico, ripercorrendo la storia dei suoi avi dal loro arrivo in Italia sino agli ultimi giorni di vita della giovane principessa. Storie, leggende, vizi, curiosità saranno presentati, grazie ad un dialogo attivo con la guida, in alcuni luoghi simbolo cittadini. Il punto di partenza dell'itinerario teatralizzato sarà corso Garibaldi, in coincidenza del luogo in cui sorgeva l'antica Porta San Giovanni, a seguire una scena presso la Chiesa di San Michele ed un percorso nella faramannia longobarda per concludersi nella Cipta di Sant'Eusebio.

Eventi per:  Per tutti0-99
 
Plueteo Santa Maria Teodote

dal 23/09/2017  al 18/11/2017
Centro storico
Centro storico, Pavia
 

Cinque itinerari declinati al femminile e dedicati ai Longobardi. Una grande opportunità per esplorare Pavia longobarda in contemporanea alla mostra Longobardi. Un popolo che cambia la storia. Attraverso un ciclo di cinque appuntamenti i visitatori verranno condotti alla scoperta, o alla riscoperta di suggestivi luoghi della città di Pavia - cripte, antichi monasteri, chiese, strade - legati alla memoria di donne longobarde, regine notissime come Teodolinda o più oscure figure come Cuniperga, a volte protagoniste di intere pagine nell'Historia Langobardorum di Paolo Diacono, altre ricordate solo da una veloce menzione che basta tuttavia ad accendere l'immaginazione e a provare a ricostruirne la fisionomia partendo sempre dai luoghi fisici e dalla memoria. L'ingresso è libero. Di seguito il calendario degli appuntamenti:   23 settembre (ore 10.30) GUNDEPERGA E LA CHIESA DI SAN GIOVANNI DOMNARUM Ritrovo in Piazza del Carmine, Pavia Gundeperga, figlia di Agilulfo e Teodolinda fece costruire a Pavia una basilica in onore del beato Giovanni Battista, decorandola mirabilmente d'oro, d'argento, di tendaggi e arricchendola senza misura di ogni cosa necessaria (P.Diacono, Historia Langobardorum, IV, 47) 7 ottobre (ore 10.30) EPIFANIA E IL COMPLESSO DI SANTA MARIA DELLE CACCE Ritrovo in Via Scopoli, angolo Via Volta, Pavia Epiphania, vergine santa, nobile per nascita ma ancor più nobile per santità (J.Gualla, Historiae suae patriae..., V, 24) 21 ottobre (ore 10.30)  CUNIPERGA, SANT'AGATA AL MONTE E GLI ALTRI ANTICHI MONASTERI Ritrovo in Piazza del Duomo, Pavia Cunigperga matris dei ancilla (Lapide tombale di Cuniperga da Sant'Agata al Monte) 5 novembre (ore 15.30) ANSA E IL MONASTERO REGIO DI SAN FELICE Ritrovo in Piazza Botta, Pavia Ogni piena d'amor, ogni lume d'intelletto, ogni spendore di opere, tutti risiedevano insieme a te, Splendida Regina (P. Diacono, Epitaffio della Regina Ansa) 18 novembre (ore 10.30) TEODOLINDA E LA BASILICA DI SAN MICHELE MAGGIORE Ritrovo di fronte alla chiesa di San Michele, Pavia Teodolinda, regina dei Longobardi...voi continuate ad amare ciò che giova alla concordia e, dove si presenti occasione di ben meritare, sforzatevi di ognor più rendere le opere vostre grate agli occhi di Dio onnipotente (P.Diacono, Historia Langobardorum, IV, 9)  

Eventi per:  Per tutti0-99
 
jessica aule storiche

dal 07/10/2017  al 02/12/2017
 

Iniziano le visite guidate del sabato pomeriggio alla mostra La Sovrana delle Scienze, Maria Teresa d'Austria e l'Università di Pavia allestita presso il Museo per la Storia dell'Università di Pavia. Il primo appuntamento è in calendario per sabato 7 ottobre alle ore 15.30 con ritrovo presso la mostra, nel palazzo centrale dell'Università, in corso Strada Nuova 65. Con la visita guidata di sabato 7 ottobre si visiteranno la sede della mostra e le aule storiche dell'ateneo, a ricordare gli illustri professori che vi insegnarono, da Volta a Scarpa fino a Ugo Foscolo. Ingresso 6 euro (valido per un mese per tutti i musei universitari, gratuito per studenti fino ai 26 anni, under 18, over 65). Le visite guidate del sabato pomeriggio sono comprese nel biglietto di ingresso. In calendario, 7 ottobre, 18 novembre e 2 dicembre Aule storiche, 14 ottobre e 4 novembre Orto Botanico (ritrovo presso l'Orto Botanico), 21 ottobre e 11 novembre cortili Palazzo centrale, 28 ottobre e 25 novembre Antico Ospedale S. Matteo. La mostra rimane aperta il lunedì e sabato dalle 14 alle 18.30, il mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13.  

Eventi per:  Per tutti0-99
 
 
Visita guidata a San Lanfranco in Pavia

22/10/2017
22/10/2017
15:30 - 16:30
Via San Lanfranco Beccari 4
Via San Lanfranco Beccari 4, Pavia
 

Domenica 22 ottobre alle ore 15,30, visita guidata dell'Abbazia di San Lanfranco. Il ritrovo è sul sagrato della Chiesa, la visita dura circa un'ora, la partecipazione è gratuita e non è richiesta la prenotazione. Questo evento è inserito nel progetto Crocevia d'Europa-Tra Pavia, Lodi, Milano,Como-, un progetto di Turismo religioso di Regione Lombardia e UNIONCAMERE Lombardia. Le eventuali offerte serviranno per il restauro dell'Abbazia di San Lanfranco.

Eventi per:  Per tutti0-99
 
colori e sapori d'autunno

29/10/2017
29/10/2017
11:00 - 13:00
 

La Natura in autunno sarà la protagonista di questa allegra giornata: prima una visita guidata sui funghi lungo i sentieri del bosco e una breve esposizione delle più comuni specie fungine presenti nel nostro territorio a cura del Gruppo Micologico Pavese, a seguire per i partecipanti un ricco aperitivo a base di vin brulè e delizie di stagione. La partecipazione alla visita guidata e alla mostra sui funghi è libera, per chi vuole favorire dell'aperitivo donazione minima richiesta 5 euro.

Eventi per:  Per tutti0-99
 
TREKKING URBANO XIV edizione. Il popolo dalle lunghe barbe: i Longobardi a Pavia tra storia e leggen

31/10/2017
31/10/2017
17:00 - 19:00
Centro storico
Centro storico, Pavia
 

31 ottobre 2017 Torna la Giornata nazionale del turismo lento. Alla sua quattordicesima edizione, il Trekking Urbano – nato nel 2002 da un'idea del Comune di Siena – sceglie di celebrare Pavia, l'antica capitale longobarda, seguendo la narrazione di Paolo Diacono e ripercorrendo così a piedi le vicende dei sovrani longobardi all'interno della città. Il percorso si snoda tra i vicoli del centro storico, seguendo le tracce della presenza longobarda evocata dalle antiche lapidi e dai nomi delle vecchie contrade. Un itinerario alla scoperta del leggendario re Alboino che fece il suo ingresso in città a cavallo, sulle tracce dell'origine del dolce della "colomba" e dell'immagine del misterioso angelo della peste, passeggiando nei pressi del luogo dove sorgeva il palazzo reale, ricalcando i passi dei sovrani incoronati nella Basilica di San Michele. I visitatori ritroveranno, nella chiesa di San Pietro in Ciel d'Oro, la sepoltura del re Liutprando, che fece arrivare a Pavia le sacre reliquie di Sant'Agostino. E rievocheranno, sulla soglia del monastero di San Felice, Ermengarda, leggendaria figlia di Desiderio, ultimo re dei Longobardi. Info percorso: Tempo di percorrenza: circa 2 ore Lunghezza: circa 1 km Difficoltà: bassa Punto di partenza: Piazza della Vittoria (lato Broletto) Orario di partenza: ore 17 (ritrovo ore 16.45) Per informazioni: Servizio Turismo - Ufficio I.A.T. e Promozione turistica della città tel. 0382.399790; turismo@comune.pv.it      

Eventi per:  Per tutti0-99