Dove mangiare

Prodotti tipici

La cucina pavese si caratterizza per la scelta di ricette semplici ma gustose, legate ai prodotti del territorio e alla tradizione. In particolare, la provincia di Pavia detiene il primato per la produzione del riso, l’"oro bianco" introdotto dagli Sforza nel XV secolo.
Tra i piatti tipici ricordiamo la zuppa pavese (brodo con uova, formaggio, crescione e fette di pane), i ravioli allo stufato, il risotto alle rane o alla certosina (con gamberi e pesci di fiume). E poi i brasati cotti nel vino rosso locale, i bolliti misti con salsa di peperoni o verde, l’oca con le verze o arrosto, l’anguilla alla borghigiana, le lumache, le rane fritte o in guazzetto, e una ricca selezione di salumi.
Tra i prodotti che offre il territorio, non possono essere dimenticati i funghi, i tartufi, le cipolle rosse e gli asparagi. Fiore all’occhiello, resta comunque l’uva, da cui si ricavano vini apprezzati anche a livello internazionale. Tra i rossi storici troviamo il Barbera, il Bonarda, il Buttafuoco e il Sangue di Giuda; il Riesling, il Pinot, il Cortese e il Moscato rientrano invece tra i bianchi della tradizione.

Ristoranti e trattorie

A Pavia, la zona con più alta concentrazione di ristoranti e pizzerie è quella del centro storico, nei dintorni periferici invece è più facile trovare agriturismi e trattorie in cui è possibile assaggiare portate prelibate, gustose e a volte anche scenografiche.
Oltre alla rinomata cucina di tradizione legata ai prodotti tipici, la città offre anche la possibilità di gustare diversi piatti etnici. Molteplici sono i ristoranti giapponesi, cinesi, indiani, libanesi, messicani, argentini, spagnoli e greci che propongono ricercate e curate pietanze della loro cultura.

Bar e stuzzicherie

Cornetto e cappuccino, caffè e brioche, costituiscono il prototipo della colazione al bar, piccolo momento di piacere mattutino che si può gustare comodamente in tutta Pavia. Il centro offre una numerosa scelta di questi locali e la periferia non è da meno.
Per scaldarsi nei pomeriggi freddi è possibile sorseggiare un the caldo o una cioccolata con panna nei bar e nelle pasticcerie del centro storico che hanno delle sale apposite per coccolare il palato di chi entra. Non mancano, per i più golosi, gelaterie artigianali, creperie e yogurterie prelibate.
Per trascorrere un sereno happy hour in compagnia degli amici bisogna recarsi nella zona del centro cittadino che, grazie anche alla presenza dei giovani universitari, risulta essere la più giovane e moderna.


Scopri i Bar e Ristoranti di Pavia (mappa) sul sito del settore Commercio del Comune di Pavia "Pavialcentro":

Ufficio I.A.T.

Palazzo del Broletto - Via del Comune 18
Tel. +39 0382.079943 - turismo@comune.pv.it

da Marzo a Ottobre:

  • Lunedì - Giovedì: ore 9:00-13:00 / 14:00-17:00
  • Venerdì: ore 9:00-13:00 / 15:00-17:00
  • Sabato,  Domenica e festivi: ore 10:00-13:00 / 15:00-18:00

 da Novembre a Febbraio:

  • Lunedì - Giovedì: ore 9:00-13:00 / 14:00-17:00
  • Venerdì: ore 9:00-13:00 / 15:00-17:00
  • Sabato,  Domenica e festivi: ore 10:00-13:00

Info Point
Piazza della stazione
tel +39 0382 538769;
email:  infopointpavia@gmail.com