Pavia è una città di ragazzi
Roberto Vecchioni
 

Eventi in evidenza

 
Io e il mostro

26/04/2018
26/04/2018
21:00 - 23:00
 

Il Settore Cultura, Istruzione e Politiche Giovanili del Comune di Pavia organizza un evento per celebrare il bicentenario del romanzo Frankenstein di Mary Shelley. "Io e il mostro. Frankenstein, quasi un'autobiografia" porta in scena un inedito dialogo tra cinema, teatro e letteratura con Piera Dattoli, Roberto Figazzolo, Francesco Mastrandrea e Franco Piccinini. Partendo dalla presentazione del libro Da Frankenstein a Star Trek. Scienza medica e fantasie scientifiche, l'autore, il medico pavese Franco Piccinini, parlerà dell’ispirazione che Mary Shelley trasse, per la creazione del suo personaggio, della diatriba sull’elettricità animale che si era svolta a Pavia tra Volta e Galvani e di come la medicina abbia influenzato la narrativa fantastica. Il discorso dell'autore sarà accompagnato da una performance che prevede un'alternanza di suggestioni sonore, visive, di lettura e improvvisazione scenica; la serata "Io e il mostro. Frankenstein quasi un’autobiografia", nel dettaglio prevede la proiezione di spezzoni di film ad opera del critico cinematografico Roberto Figazzolo con la narrazione di parti dell’edizione originale di Frankestein e una performance teatrale studiata per l’occasione dall’attore Francesco Mastrandrea che ha assunto, insieme all’attrice Piera Dattoli, il coordinamento artistico della serata in collaborazione con la Biblioteca Bonetta. Dopo un attento e approfondito studio del testo si è giunti a delineare il mostro quale sorta di alter ego dell’autrice e si è creato un intreccio narrativo tra Mary e la sua creatura. Il mostro uccide coloro che hanno un legame d’affetto con il suo creatore, il fratello, l’amico, la moglie per farlo restare solo come lui. Questa fu anche la condanna di Mary Shelley che perse i suoi figli e l’amore della sua vita e restò sola e delusa dai suoi amici con il solo affetto della moglie dell’unico figlio sopravvissuto. Giovedì 26 aprile 2018, ore 21.00, Cinema Teatro Politeama, Corso Cavour 20, Pavia. Ingresso libero.

Eventi per:  Per tutti0-99
MARATONA HORROR
  Cinema

Dal 27/04/2018  Al 28/04/2018
 

Una Notte Horror al Cinema Teatro Cesare Volta. Il Comune di Pavia e l'Università degli Studi di Pavia - nell'ambito dell'accordo appena siglato per la promozione delle attività cinematografiche al Cineteatro Cesare Volta - organizzano, in collaborazione con "Birdmen", una maratona cinematografica notturna, completamente gratuita, dedicata all'Horror contemporaneo, nella notte fra venerdì 27 e sabato 28 aprile. Presenzieranno il critico cinematografico Pier Maria Bocchi e la Redazione di "Birdmen", che introdurranno e discuteranno le pellicole proposte, e saranno presenti per tutta la durata della maratona. Ci sarà anche spazio per il dialogo diretto e l'approfondimento. – I FILM – 1. "The VVitch" (2015), di Robert Eggers •  - Info: imdb.to/2qaowBx .. 2. "The Visit" (2015), di M. Night Shyamalan •  Info: imdb.to/2IrGCq8 .. 3. "31" (2016), di Rob Zombie • Info: imdb.to/2q9yTFL .. L'evento, completamente gratuito, includerà, tramite un servizio di navette, il trasporto di andata e di ritorno. La partenza è prevista per le 21:00 davanti al Castello Visconteo di Pavia (Piazza Castello); il ritorno, invece, avverrà al termine delle proiezioni (entro le 4:00). L'evento e le proiezioni saranno ad ingresso libero e gratuito. Alle 21:30, in apertura, verrà offerto un buffet con cibi e bevande. Durante la maratona, in più, ci sarà la possibilità di acquistare in loco da bere e da mangiare. La proiezione del primo film inizierà entro le 22:30. Tra una proiezione e l'altra (i tre film sono tutti della durata di circa un'ora e mezza) ci sarà, di volta in volta, mezz'ora di pausa. - Link all'evento ufficiale Fb:  - Link al teaser dell'evento, realizzato da Filippo Ticozzi: 

Eventi per:  Adulti
 
GOYA. Follia e ragione all'alba della modernità
  Mostra

Dal 31/03/2018  Al 10/06/2018
 

Ai Musei Civici di Pavia arrivano i grandi cicli grafici del maestro spagnolo. “Goya. Follia e ragione all’alba della modernità”: questo il titolo della mostra in programma dal 31 marzo al 10 giugno 2018 al Castello Visconteo. L’evento è organizzato in collaborazione con il Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo (RA), dove l’esposizione ha avuto luogo nell’autunno 2017. Genio innovatore e anticonformista, Francisco Goya (1748-1828) è uno dei pochi esempi di artista la cui grandezza si rivela pienamente nelle incisioni. Non sarebbe stato infatti possibile per Goya raggiungere le vette della notorietà mondiale senza i suoi capolavori grafici, vale a dire i grandi cicli incisori: i Capricci, i Disastri della guerra, le Follie e la Tauromachia. La mostra allestita al Castello Visconteo di Pavia riunisce tutti e quattro i cicli, con oltre 200 opere esposte realizzate ad acquaforte, acquatinta, puntasecca e bulino. I Musei Civici di Pavia, che conservano l’antica collezione di stampe del marchese Malaspina, hanno da sempre una particolare attenzione per la grafica: la mostra è una straordinaria occasione per ammirare tutti insieme i capolavori grafici con cui, all’inizio dell'Ottocento, l'artista spagnolo ha spalancato la strada ad un nuovo modo di intendere l'arte e di guardare il mondo. In sostanza, ad una nuova epoca. Le opere di Goya sono lo spunto anche per una serie di laboratori sulle varie tecniche di incisione e stampa per adulti e per famiglie. «Tale scelta conferma la volontà di proporre mostre temporanee con uno stretto legame con il patrimonio dei Musei Civici. Cercare di costruire percorsi comuni tra istituti di cultura è una missione che consideriamo fondamentale e per questo abbiamo deciso di collaborare in questa occasione con il Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo, con la speranza che da qui possa nascere un dialogo che continui in futuro» sottolinea l’Assessore alla Cultura, Giacomo Galazzo. L’inaugurazione si svolgerà sabato 31 marzo alle ore 11 alla presenza delle Autorità del Comune di Pavia e dei curatori della mostra, Patrizia Foglia, storica dell’arte, e Diego Galizzi, direttore del Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo.   GOYA. Follia e ragione all’alba della modernità Capricci |Disastri della guerra |Follie |Tauromachia Musei Civici del Castello Visconteo – viale XI febbraio 35 – PAVIA 31 marzo-10 giugno 2018 Orari mostra: da martedì a domenica h 10.00 - 18.00 (la biglietteria chiude alle 17.00) Sabato 31 marzo la mostra apre al pubblico alle ore 13.00 Aperta a Pasqua, Lunedì dell’Angelo, 25 aprile, 1 maggio e 2 giugno Apertura serale speciale (fino alle 24): 19 maggio Ingresso: - biglietto intero € 8 - ridotto convenzionati € 6 (FAI, Touring Club, Amici dei Musei Pavesi) - ridotto speciale € 4 fino a 26 anni e oltre i 70 anni Chi acquista il biglietto per la mostra di Goya può accedere anche ai Musei Civici con un biglietto supplementare di € 2. Ridotto € 6 per i possessori di biglietto della mostra "Steve McCurry. Icons" in corso alle Scuderie del Castello Visconteo (allo stesso modo i possessori di biglietto intero della mostra di Goya hanno diritto all'ingresso ridotto alla mostra di Steve McCurry). Mostra in abbonamento: ingresso gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Lombardia Milano. Prenotazione obbligatoria per gruppi di almeno 15 persone e scuole: prenotagoya@comune.pv.it Laboratori di incisione/stampa per bambini, ragazzi, adulti: programma e calendario disponibile a breve! Catalogo edito da Editfaenza: 15 €   Per informazioni: Musei Civici di Pavia Tel. 0382.399770 Mail museicivici@comune.pv.it www.museicivici.pavia.it Facebook: museicivici.pavia  

Eventi per:  Per tutti0-99
IRIDE 2018
  Musica

Dal 11/07/2018  Al 25/07/2018
 

Joe Satriani, Mogwai, Caetano Veloso, Goran Bregovic, LP: la corte del Castello Visconteo di Pavia, uno dei monumenti più affascinanti dell'architettura tardogotica lombarda, diventa palcoscenico ideale per i più grandi artisti internazionali. Nasce IRIDE, il nuovo Festival voluto dalla Fondazione Teatro Fraschini e dal Comune di Pavia perché sia "Musica per i Vostri Occhi". PROGRAMMA 11 luglio 2018 MOGWAI in concerto   13 luglio 2018 CAETANO VELOSO in concerto   16 luglio 2018 LP in concerto   20 luglio 2018 JOE SATRIANI in concerto   25 luglio 2018 GORAN BREGOVIC in concerto   ​Informazioni e biglietti online su www.fraschinimusicfestival.com

Eventi per:  Per tutti0-99
 

Luoghi

 

Organizza il viaggio

Come arrivareCome muoversiDove dormireDove mangiare
 

News

Sistema Bibliotecario - Chiusura per festività

La Biblioteca Bonetta, l'Archivio storico civico, la Biblioteca d'Arte dei Musei Civici, la Biblioteca Ragazzi e le Biblioteche di Quartiere di Pavia osserveranno i seguenti giorni di chiusura per le festività.

 

Tourist InfoPoint - InLombardia

Palazzo del Broletto - Via del Comune 18
Tel. +39 0382.399790 - turismo@comune.pv.it

da Marzo a Ottobre:

  • Lunedì - Giovedì: ore 9:00-13:00 / 14:00-17:00
  • Venerdì: ore 9:00-13:00 / 15:00-17:00
  • Sabato,  Domenica e festivi: ore 10:00-13:00 / 15:00-18:00

 da Novembre a Febbraio:

  • Lunedì - Giovedì: ore 9:00-13:00 / 14:00-17:00
  • Venerdì: ore 9:00-13:00 / 15:00-17:00
  • Sabato,  Domenica e festivi: ore 10:00-13:00

Info Point
Piazza della stazione
tel +39 0382 538769;
email:  infopointpavia@gmail.com