Puoi venire a vedere come è fatto il mondo sul serio venendo a Pavia
Philippe Daverio
Pavia è una città di ragazzi
Roberto Vecchioni
 

Eventi in evidenza

 
Il Castello Visconteo di sera

Dal 14/09/2018  Al 28/09/2018
 

Nei venerdì sera di settembre, i Musei Civici di Pavia propongono un'apertura speciale fino alle 22.00, con percorsi accompagnati alla scoperta della storia del Castello Visconteo e della Pinacoteca Antica, con capolavori di Foppa, Bergognone e Antonello da Messina, insieme allo straordinario modello del Duomo. I percorsi accompagnati iniziano allo scadere di ogni ora, quindi alle 19.00, alle 20.00 e alle 21.00. Per tutte le altre sezioni del museo, la visita è libera. Ricordiamo infine i nuovi orari di apertura, dal martedì al venerdì dalle 14.30 alle 18.00, sabato e domenica dalle 11.00 alle 19.00, e la possibilità di visitare la torre sud-est, tutti i sabati e le domeniche pomeriggio di settembre.

Eventi per:  Per tutti0-99
Giancarlo Curone. Il colore del silenzio
  Mostra

Dal 15/09/2018  Al 07/10/2018
 

Lo Spazio Arti Contemporanee del Broletto di Pavia ospita, dal 15 settembre al 7 ottobre 2018, la mostra personale dell'artista Giancarlo Curone (1927-2014). L'antologica "Il colore del silenzio", a cura di Francesca Bellola, si pone l'obiettivo di valorizzare la cultura, la storia e la verità di un artista lombardo di grande talento e renderlo visibile al grande pubblico. L'origine vigevanese di G. Curone, quindi la pianura, le distese sul Ticino, il fiume, l'orizzonte, ha dato l'impronta ad una intima connessione con l'acqua che lo ha caratterizzato in tutte le sue opere nel corso dell'intera vita artistica. Arte non solamente naturalista ma generatrice di vita, di sentimenti ed emozioni. La mostra ad ingresso gratuito, è correlata da un catalogo che fà comprendere in maniera esauriente, l'interiorità e i pensieri rivolti alle poesie di R.M. Rilke. Dal testo di Francesca Porreca, Direttore dei Musei Civici di Pavia, "Il colore resta, attraverso l'evoluzione stilistica, l'elemento centrale del discorso pittorico di Curone, che accende le proprie opere di bagliori sempre nuovi, in grado di dare profondità ad ogni dipinto, con l'elemento narrativo affidato ai titoli, a tratti poetici, che guidano alla comprensione dell'opera, capace di toccare le corde più profonde dell'anima". La retrospettiva ripercorre la sua intensa carriera a partire dal 1945 al 2005, dagli esordi in Brera a quelli della contestazione di Sesto S. Giovanni (MI), sino alla maturità, trascorsa intensamente ma in maniera silenziosa e senza troppi clamori, a dipingere nel suo studio di Desio (MB). L'esposizione vanta una cinquantina tra le oltre 150 opere raccolte in archivio, e conservate nell'ultimo studio dell'artista che gli eredi intendono mantenere nel tempo. Molti lavori, eseguiti su carta, sono intrisi di straordinaria freschezza e vivacità. Notevoli sono gli studi di preparazioni in bianco e nero relativi a soggetti e a situazioni che si sono successivamente concretizzate. Anche nelle sue figure, soprattutto quelle femminili, come in Eva, eseguito su carta, traspare una sensualità disarmante, una forza interiore che si sprigiona nell'alchimia del segno libero ed essenziale. La sfera cromatica dell'azzurro presente in molti suoi quadri, come lo splendido Figura nello studio del 1962, è di rara bellezza ed intensità. Il decennio degli anni '70 è un periodo particolarmente fervido per l'autore. La sua ricerca, tra la vita terrena e l'infinito, è una fonte d'ispirazione per produrre immagini suggestive. Si manifesta così il sogno dell'amore, la lontananza, il viaggio, il macrocosmo. Un'esplosione di energia e di mistero. Il colore del silenzio Curatore: Francesca Bellola Sede: Spazio Arti Contemporanee del Broletto, Pavia, Piazza della Vittoria Date: 15 settembre – 7 ottobre 2018 Inaugurazione: sabato 15 settembre, ore 18 Ingresso gratuito Orari: giovedì e venerdì:16-19, sabato e domenica: 10.30-12.30/16-19

Eventi per:  Per tutti0-99
 
barocco è il mondo

Dal 18/09/2018  Al 22/09/2018
Luoghi vari
Luoghi vari, Pavia
 

Dal 18 settembre torna Barocco è il Mondo, l'appuntamento autunnale di Ghislierimusica, sviluppato d'intesa con il Comune di Pavia, che esplora i legami tra l'antico e il contemporaneo spaziando tra diverse forme d'arte. Quest'anno, in occasione del centenario di Histoire du Soldat di Igor Stravinskij, rappresentata per la prima volta nel settembre 1918 a Losanna, Ghislierimusica propone un nuovo allestimento dell'opera, che prevede un approccio filologico all'esecuzione musicale, tramite l'utilizzo di strumenti del primo Novecento per ricercare un suono vicino all'estetica dell'epoca. Lo spettacolo andrà in scena sabato 22 settembre alle 21 presso il Teatro Fraschini di Pavia. L'allestimento, per la regia di Piera Mungiguerra, è realizzato dalla compagnia teatrale Cantiere Birnam e dall'Ensemble 1918, diretto da Simone Bernardini, che si è costituito per l'occasione con musicisti provenienti da alcune delle più rinomate orchestre sinfoniche e barocche. Per l'occasione, il pubblico assisterà allo spettacolo da una posizione insolita e particolare: gli spettatori non occuperanno la platea del teatro, ma condivideranno la zona del palcoscenico con attori e musicisti. Il progetto è in coproduzione con il festival internazionale Wratislavia Cantans di Wroclaw, dove lo spettacolo debutterà sabato 8 settembre. Altri due eventi affiancheranno l'esecuzione di Histoire du soldat: martedì 18 settembre alle 21 nell'Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri, si terrà un incontro ad ingresso libero dal titolo Histoire du Diable (et du Soldat). Appunti sul concetto di morte, di esilio e di confine, con il critico musicale e giornalista Guido Barbieri; giovedì 20 settembre alle 21 presso il Cinema Teatro Politeama verrà proiettato Faust di F.W. Murnau, con accompagnamento musicale dal vivo al pianoforte di Daniele Furlati e l'introduzione a cura del critico Roberto Figazzolo. La programmazione artistica è a cura di Jacopo Binazzi.

Eventi per:  Per tutti0-99
 

Luoghi

 

Organizza il viaggio

Come arrivareCome muoversiDove dormireDove mangiare
 

News

Settimana Europea della Mobilità 2018

Anche quest'anno Pavia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. La Settimana Europea della Mobilità si svolge ogni anno dal 16-22 settembre e incoraggia le citt ...

Tourist InfoPoint - InLombardia

Palazzo del Broletto - Via del Comune 18
Tel. +39 0382.399790 - turismo@comune.pv.it

da Marzo a Ottobre:

  • Lunedì - Giovedì: ore 9:00-13:00 / 14:00-17:00
  • Venerdì: ore 9:00-13:00 / 15:00-17:00
  • Sabato,  Domenica e festivi: ore 10:00-13:00 / 15:00-18:00

 da Novembre a Febbraio:

  • Lunedì - Giovedì: ore 9:00-13:00 / 14:00-17:00
  • Venerdì: ore 9:00-13:00 / 15:00-17:00
  • Sabato,  Domenica e festivi: ore 10:00-13:00

Info Point
Piazza della stazione
email:  turismo@comune.pv.it