Festival e rassegne

 
Visualizza come: GrigliaCalendarioMappa
 
Dal 21 marzo al 4 luglio

dal 21/03/2018  al 04/07/2018
 

In occasione del 15° anniversario delle attività musicali del Collegio Ghislieri e dell’ensemble residente Coro e Orchestra Ghislieri, Ghislierimusica presenta una nuova edizione di Pavia Barocca. Pavia Barocca, la Rassegna internazionale di musica antica del Collegio Ghislieri, promossa da Ghislierimusica d’intesa e con il contributo del Comune di Pavia, riparte con la sua ottava edizione, che verrà inaugurata il 21 marzo da Coro e Orchestra Ghislieri con un concerto dedicato agli Anthems di Georg Friedrich Händel e di Giovanni Bononcini. Quest’anno, la rassegna ospita due appuntamenti d’eccezione: il prossimo 11 aprile, per la prima volta a Pavia, il maestro catalano Jordi Savall insieme a Hespèrion XXI presentano Folias & Canarios, e il 3 maggio ritorna Giovanni Antonini insieme a Ottavio Dantone nel nuovo programma in duo La suave melodia. In cartellone anche un concerto bachiano del duo composto dalla violinista Chiara Zanisi e dalla clavicembalista Giulia Nuti; un appuntamento sul barocco francese con Ricercar Consort e Philippe Pierlot; il debutto della nuova Schola Gregoriana Ghislieri, diretta da Renato Cadel, insieme a Maria Cecilia Farina e due programmi sulle opere sacre e profane di Zacara da Teramo eseguiti da La Fonte Musica e Michele Pasotti, che dedicheranno un percorso monografico di approfondimento al compositore del XIV secolo in qualità di ensemble associato di Ghislierimusica. (vedi calendario generale stagione) “Festeggiamo i nostri quindici anni di attività guardando al futuro – dichiara Giulio Prandi, direttore artistico della stagione – e investendo su due splendidi progetti nati sul nostro territorio: La Fonte Musica di Michele Pasotti, che diventa il nostro primo ensemble associato per il suo progetto discografico su Zacara da Teramo, e la Schola Gregoriana Ghislieri, che nasce raccogliendo l’impegno di Renato Cadel nello studio della prassi gregoriana del Settecento. Questi due progetti arricchiscono la programmazione di Pavia Barocca che, come sempre, offre alla città i migliori artisti del panorama barocco internazionale.” Tra gli eventi fuori abbonamento troviamo, il 18 giugno, il consueto appuntamento con il concerto per la ricerca a favore di PaviAIL eseguito dal Coro Universitario del Collegio Ghislieri con i giovani musicisti che hanno partecipato alla prima edizione del Laboratorio Orchestrale Barocco di Ghislierimusica. Proprio questi ultimi saranno protagonisti di un secondo evento, il 7 maggio, sotto la direzione di Vanni Moretto. Accanto ai concerti, Pavia Barocca offre una serie di eventi gratuiti: New Baroque Generation, lo spazio riservato alle presentazioni degli ensemble del progetto eeemerging (www.eeemerging.eu) in collaborazione con l’ISSM Vittadini nell’ambito dei “Tesori di Orfeo”, i Dialoghi in Musica, gli incontri pensati in forma di dialogo fra musicisti e studiosi, e le Passeggiate Organistiche in collaborazione con l’Associazione Lingiardi e il patrocinio del Touring Club Italiano per scoprire lo straordinario patrimonio organario della città. Informazioni di biglietteria I nuovi abbonamenti sono in vendita dal 1 marzo alla tariffa intera di 100€, ridotta 85€ e speciale per gli under 30 di 35€. Gli abbonamenti possono essere acquistati solo contattando la biglietteria tramite mail biglietteria@ghislieri.it o allo 366.8609702, chiamando dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18. Per informazioni e riduzioni, visitare www.paviabarocca.it. La vendita dei biglietti per i singoli concerti apre il 12 marzo su circuito Vivaticket a partire da 6 euro più i diritti di prevendita. PROGRAMMA: 21 marzo ore 21:00 Aula Magna del Collegio Ghislieri  Coro e Orchestra Ghislieri - Giulio Prandi   11 aprile ore 21:00 Aula Magna del Collegio Ghislieri  Hespèrion XXI - Jordi Savall   21 aprile ore 21:00 Salone San Pio del Collegio Ghislieri  Chiara Zanisi - Giulia Nuti   03 maggio ore 21:00 Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri  Giovanni Antonini - Ottavio Dantone   14 maggio ore 21:00 Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri Ricercar Consort - Philippe Pierlot   08 giugno ore 21:00 Chiesa di San Luca  Schola Gregoriana Ghislieri - Maria Cecilia Farina   14 giugno ore 21:00 Aula Magna del Collegio Ghislieri  La Fonte Musica - Enigma Fortuna   04 luglio ore 21:00 Santa Maria Gualtieri  La Fonte Musica - Oracula Sacra 

Eventi per:  Per tutti0-99
 
 
Cineforum al Collegio Castiglioni Brugnatelli

dal 08/03/2018  al 24/05/2018
via San Martino 20
via San Martino 20, Pavia
 

Quest'anno il Collegio Castiglioni Brugnatelli propone "INTROSPEZIONE DI GENERE", una rassegna cinematografica di sei film incentrati sulle relazioni sociali basate sulle differenze di genere e sulle relative criticità. Si tratta di un percorso tra le opere di alcuni dei più rinomati registi contemporanei, alla ricerca delle domande e delle possibili risposte che regolano i rapporti umani nel pubblico e nel privato, nei valori e nei sentimenti, nella storia e nella quotidianità. Le proiezioni si terranno i giovedì 8, 15 e 22 marzo, 12 e 19 aprile, 24 maggio 2018, presso la sala E. Malcovati alle ore 21.00 e saranno accompagnate dall'intervento del critico cinematografico Marco Longo. Seguirà un breve dibattito. INGRESSO LIBERO E GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Eventi per:  Per tutti0-99
 
Mario Castelnuovo Tedesco: un fiorentino a Beverly Hills

dal 09/04/2018  al 20/06/2018
C.so Mazzini 7
C.so Mazzini 7, Pavia
 

In occasione del cinquantesimo dalla morte del compositore Mario Castelnuovo Tedesco, dalla collaborazione tra il liceo musicale A. Cairoli di Pavia, il collegio Lorenzo Valla, l'Associazione Back to college, con il patrocinio dell'Università di Pavia e del negozio partner Enel di C.so Mazzini 13,nasce una rassegna concertistica incentrata sulle musiche di questo importante compositore del novecento. Ad arricchire l'offerta ci sarà anche una conferenza del M° Angelo Gilardino, autore del volume di recente pubblicazione che da' il titolo alla rassegna, ed un seminario, tenuto dal M° Veronica Arlenghi. PROGRAMMA: 09/04/2018 Conferenza del M° Angelo Gilardino  ore 11.00 Palazzo Bottigella - C.so Mazzini, 13   12/04/2018 Allievi del liceo musicale"Adelaide Cairoli"  ore 20.30 Liceo "Cairoli" - Aula Tobia - C.so Mazzini, 7   14/04/2018 Duo chitarra/flauto Carla Savoldi - Dania Carissimi  ore 21.00 Palazzo Bottigella - C.so Mazzini, 13   06/05/2018 Duo chitarra/clarinetto Gaetano Troccoli - Davide Cattaneo  ore 16.00 Chiesa di San Luca - C.so Garibaldi, 57   09/05/2018 Seminario di Veronica Arlenghi "Mario Castelnuovo Tedesco : Appunti. Indagine sulla chitarra, interrogando il compositore"  ore 11.00 Liceo "Cairoli" - Aula Tobia - C.so Mazzini, 7   11/05/2018 "Fiori nel vento e argento di luna" (su "Platero V Vo") Agnese Troccoli (attrice) e il trio di chitarre "Concordia C[h]ordis"  ore 21.00 Oratorio del Carmine - Via Valla, 1   20/05/2018 "Romancero Gitano" Corale Borroni - Dir. Riccardo Lorenzetti - Chitarra Matilde Oppizzi  ore 21.00 Università di Pavia, Aula del '400 - Piazza Leonardo da Vinci, 11   20/06/2018 Concerto per chitarra e orchestra n.l (op.99) Camerata de' Bardi - Dir. Nicola Bisson - Chitarra Diego Autelitano  ore 21.00 Chiesa di San Primo - Via Langosco, 8

Eventi per:  Per tutti0-99
 
C'eravamo tanto amati

Rassegna "Il Mio Film"

30/04/2018
12:18
 

Nuovo appuntamento per la rassegna "Il mio film" al Cinema Cesare Volta lunedì 30/04 con la proiezione del film "C'eravamo tanto amati" di Ettore Scola (1974). A portare il proprio film del cuore sarà questa volta il prof. di Storia dell'Arte Moderna dell'Università di Pavia Pier Luigi Mulas. La commedia, considerata il capolavoro del regista, è interpretata da Vittorio Gassman, Nino Manfredi e Stefania Sandrelli. Sinossi: Gianni, Nicola e Antonio, dopo aver militato nelle file partigiane ed avere maturato insieme ferventi ideali, "scoppiata" la pace si disperdono: Antonio fa il portantino al San Camillo di Roma; Gianni diviene avvocato; Nicola insegna a Nocera Inferiore, si sposa e lotta da idealista per un cinema che trasformi la società. Luciana è la ragazza che Antonio scopre e che Gianni prima gli strappa e poi abbandona per entrare, tramite matrimonio, nella famiglia di un costruttore edile senza coscienza sociale. Dopo molti anni i tre hanno modo di esaminarsi in occasione di un incontro imprevisto al quale prende parte anche Luciana che, alla fine, ha sposato Antonio. Il film è dedicato dal regista alla memoria di Vittorio De Sica, scomparso durante la lavorazione. La serata comincia con un aperitivo alle ore 19.30. La proiezione del film è prevista alle ore 20. Alle 22.30 è disponibile un servizio di bus navetta per raggiungere il centro città.

Eventi per:  Per tutti0-99