Incontri e seminari

 
Visualizza come: GrigliaCalendarioMappa
 
Per una nuova governance del sistema culturale pavese: alcuni spunti di riflessione

02/03/2017
02/03/2017
09:30 - 15:00
 

L'incontro, che è aperto al pubblico, è organizzato dalla Fondazione Romagnosi e dal Settore Cultura del Comune di Pavia nell'ambito delle attività del progetto Pavia in Rete, finanziato dalla Fondazione Cariplo attraverso il Bando "Valorizzare il patrimonio culturale attraverso la gestione integrata dei beni".  Il workshop si propone di fare il punto, attraverso interventi e testimonianze, anche di esperienze di altre realtà italiane (Siena, Settimo Torinese, Rovereto e Pontedera), su alcune possibili linee evolutive dell'attuale assetto organizzativo e gestionale delle attività culturali nel Comune di Pavia. Tale obiettivo appare di particolare rilievo nell'attuale fase congiunturale in cui l'Associazione Pavia Città internazionale dei Saperi pare aver esaurito il proprio ruolo e la Fondazione Teatro Fraschini ha appena adottato una riforma statutaria per meglio adeguare le capacità operative alla tipologia di attività da svolgere. La gestione dei beni culturali e delle attività a loro collegate (come musei, spettacoli, mostre) rappresenta una delle grandi opportunità delle città italiane per alimentare percorsi di sviluppo e valorizzazione, coniugando turismo, nuove professionalità, riqualificazione del patrimonio e attivazione dell'indotto. Tale insieme di fattori – spiega Andrea Zatti, Presidente della Fondazione Romagnosi – oltre alle tradizionali tematiche legate alla preservazione dei beni, da una parte, e al marketing territoriale, dall'altra, presenta implicazioni rilevanti anche in termini di modelli di governance, visto che la tradizionale guida pubblica, normalmente in capo agli uffici comunali, ha sempre più frequentemente lasciato il passo a soluzioni più articolate, sia dal punto di vista giuridico, con l'adozione di strumenti di derivazione (almeno formalmente) privatistica, sia da quello della partecipazione di soggetti di altra natura (Fondazioni bancarie, imprenditoria, associazioni non profit). In allegato è il programma dettagliato del workshop Per informazioni: tel. 0382.539676 segreteria@fondazioneromagnosi.it

Eventi per:  Adulti, Per tutti0-99
 
Conferenza TERME PER UNITRE

03/03/2017
16:00
Via Porta Pertusi, 6
Via Porta Pertusi, 6, PAVIA
 

La professoressa Renata Crotti, ricercatrice di storia medioevale presso l'Università degli studi di Pavia, e la dottoressa Laura Lanza, esperta di medicina termale, approfondiranno l'argomento della ricerca del benessere psico-fisico attraverso le terme, luoghi conosciuti ed utilizzati fin dall'antichità. La professoressa Renata Crotti dapprima illustrerà il valore e la funzione delle terme in epoca medioevale, trattando poi del sistema pavese composto di quattro stabilimenti termali: Godiasco-Salice Terme (2), Rivanazzano Terme e Miradolo Terme. La dottoressa Laura Lanza tratterà quella branca medica, considerata una medicina naturale, che utilizza a scopo terapeutico e riabilitativo i mezzi di cura termali.

Eventi per:  Per tutti0-99
 
Educare i figli SOCIAL - La sfida del virtuale si vince nel reale. Crescere i figli 2.0

09/03/2017
09/03/2017
21:15 - 23:30
via Bernardino da Feltre, 9
via Bernardino da Feltre, 9, Pavia
 

L'AGEN (Associazione Genitori Scuola Arcobaleno) propone due incontri dal titolo "Educare i figli SOCIAL" per affrontare da due punti di vista complementari il tema dell'educazione di bambini e ragazzi in un contesto di social media e nuove tecnologie di comunicazione. Gli incontri hanno lo scopo di sollecitare una riflessione personale sul tema attraverso la competenza e la testimonianza di chi, con il proprio lavoro, è a contatto con il mondo degli adolescenti, vede situazioni di disagio causato da un uso scorretto della Rete ed è chiamato a dare il proprio contributo perché sia possibile ricollocare l'uso di Internet e dei social media al posto giusto nella vita impiegandone le potenzialità in maniera più equilibrata. Gli incontri sono ad ingresso gratuito. L'iniziativa è realizzata con il patrocinio della Provincia di Pavia, del Comune di Pavia, e con il supporto di Fo.P.A.G.S. (Forum Provinciale delle Associazioni dei Genitori della Scuola), AGeSC (Associazione Genitori Scuole Cattoliche), Istituto San Giorgio, Istituto Maria Ausiliatrice. Il primo incontro si svolgerà giovedì 9 marzo alle 21:15 presso l'Istituto San Giorgio (via Bernardino da Feltre, 9) e avrà come titolo "La sfida del virtuale si vince nel reale. Crescere i figli 2.0". Il relatore sarà il dott. Luigi Ballerini, Medico Psicoanalista, Giornalista pubblicista ed editorialista per Avvenire. Ballerini si occupa da molti anni di tematiche relative all'infanzia e ai giovani, incontrando genitori, ragazzi e insegnanti nel suo studio professionale così come presso scuole e centri cultuali. Svolge attività di supervisione in molte scuole lombarde. Scrittore, pubblica libri di narrativa per l'infanzia e per adulti. Tiene seminari di scrittura per bambini, bambine e ragazzi nelle scuole, dalle elementari ai licei. Un suo libro è stato insignito del White Raven Award 2009, nel 2014 ha vinto il Premio Andersen con il libro la Signorina Euforbia per il miglior libro età 9/12 anni e nel 2016 il Premio Bancarellino con il libro Io sono zero.

Eventi per:  Adulti
 
 
Educare i figli SOCIAL - La sfida del virtuale si vince nel reale. Crescere i figli 2.0

03/04/2017
03/04/2017
21:15 - 23:30
viale Ludovico il Moro, 13
viale Ludovico il Moro, 13, Pavia
 

L'AGEN (Associazione Genitori Scuola Arcobaleno) propone due incontri dal titolo "Educare i figli SOCIAL" per affrontare da due punti di vista complementari il tema dell'educazione di bambini e ragazzi in un contesto di social media e nuove tecnologie di comunicazione. Gli incontri hanno lo scopo di sollecitare una riflessione personale sul tema attraverso la competenza e la testimonianza di chi, con il proprio lavoro, è a contatto con il mondo degli adolescenti, vede situazioni di disagio causato da un uso scorretto della Rete ed è chiamato a dare il proprio contributo perché sia possibile ricollocare l'uso di Internet e dei social media al posto giusto nella vita impiegandone le potenzialità in maniera più equilibrata. Gli incontri sono ad ingresso gratuito. L'iniziativa è realizzata con il patrocinio della Provincia di Pavia, del Comune di Pavia, e con il supporto di Fo.P.A.G.S. (Forum Provinciale delle Associazioni dei Genitori della Scuola), AGeSC (Associazione Genitori Scuole Cattoliche), Istituto San Giorgio, Istituto Maria Ausiliatrice. Il secondo incontro si svolgerà lunedì 3 aprile alle 21:15 presso l'Istituto Maria Ausiliatrice (viale Ludovico il Moro, 13) e avrà come titolo "Odi et amo: gli adolescenti e il fascino insidioso della Rete". Il relatore sarà il Prof. Antonio Barili, ricercatore universitario presso il dipartimento di Informatica e Sistemistica dell'Università degli Studi di Pavia, titolare degli insegnamenti di Information Security e Legislazione e Ordinamento Professionale nei Corsi di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica, Elettronica e Bioingegneria. Il taglio più tecnico di questo secondo incontro, partirà comunque da un approccio educativo per un utilizzo critico e consapevole della Rete.

Eventi per:  Adulti