Progetto Dante - La mostra

18/06/2021 - 31/12/2021
Castello Visconteo
Piazza Castello, Pavia
Accessibile
Progetto Dante - La mostra

Organizzato da

Musei Civici di Pavia
Telefono: 0382.399770
E-mail: museicivici@comune.pv.it
 
Castello Visconteo
Piazza Castello, Pavia

L'amministrazione comunale di Pavia intende rendere omaggio al Sommo Poeta con Progetto Dante: un ricco calendario di recital, conferenze, appuntamenti musicali che accompagneranno una mostra che celebrerà il 700° anniversario della morte dell’Alighieri.

La mostra, allestita nella sala dell’antica Biblioteca di Corte del Castello Visconteo e aperta al pubblico dal 18 giugno 2021, è stata progettata dalla Biblioteca Civica C. Bonetta in collaborazione coi Musei Civici di Pavia e con la partecipazione del Collegio Ghislieri.

Il Busto di Dante, opera in gesso solitamente esposta nella Gipsoteca dei musei, introduce una selezione di rari documenti provenienti dalla Biblioteca Bonetta, dai Musei Civici e dal Collegio Ghislieri. Tra questi, due preziosissimi fogli di pergamena di uno dei più antichi manoscritti della Divina Commedia, realizzato pochi anni dopo la morte del Sommo Poeta, la prima edizione illustrata del poema, voluta da Lorenzo il Magnifico nel 1481 con incisioni tratte da disegni di Sandro Botticelli, un’aldina curata da Pietro Bembo e stampata a Venezia nel 1502 e la monumentale opera illustrata da Amos Nattini (1892-1985), già illustratore di D’Annunzio, che iniziò a progettare durante la Prima Guerra Mondiale le cosiddette 'imagini', cento litografie dedicate al capolavoro, realizzate nel corso di vent’anni di lavoro.

La mostra è accompagnata dalle affascinanti opere di video art del regista e videomaker Rino Stefano Tagliafierro: la prima consiste in una video installazione artistica che mette in scena le tre cantiche della Divina Commedia, attraverso la tecnica dell’animazione digitale. Qui, alcuni importanti dipinti classici, rielaborati in una veste completamente nuova, prendono vita in una rappresentazione evocativa di Inferno, Purgatorio e Paradiso. La seconda opera, concepita appositamente per questa mostra e che sarà installata a partire da settembre, consiste in un’esperienza emozionale, un viaggio suggestivo nelle atmosfere delle cantiche della Divina Commedia, attraverso un’elaborazione digitale delle incisioni del pittore Amos Nattini.
 



La mostra è aperta fino al 31 dicembre 2021 negli orari di apertura dei Musei Civici di Pavia, tutti i giorni dalle 10 alle 18, chiuso il martedì, il 15 agosto e il 25 e 26 dicembre.

Ingresso mostra 5 euro, mostra + Musei Civici 10 euro, gratuito per under 18, over 70 e aventi diritto.

Si ricorda che dal 6 agosto è necessario che i visitatori siano muniti di Certificazione verde Covid-19 / Green Pass

Video