Kosmos festeggia il primo compleanno!

Organizzato da

Sistema Museale di Ateneo, Università di Pavia
Telefono: 038298 6916/6220
E-mail: infomuse@unipv.it

Kosmos, il Museo di Storia naturale dell'Università di Pavia, festeggia il suo primo anniversario con un weekend di iniziative.

Inaugurato un anno fa nella sede di Palazzo Botta, il Museo propone attività e occasioni per scoprire nei suoi 1200 metri quadri espositivi un percorso all'insegna del viaggio come esperienza che svela la variabilità della natura.

Sabato 19 settembre è prevista l'apertura del museo, in piazza Botta 9 a Pavia, con il consueto orario, dalle 10.00 alle 18.00.

Al termine del pomeriggio, alle ore 18.00, è in programma una visita guidata, a porte chiuse, dal titolo "Kosmos, storia di un progetto. L'idea, il concept e la scelta allestitiva del nuovo Museo di Storia Naturale dell'Università di Pavia".

Il percorso, adatto agli over 18, è condotto da Stefano Maretti, curatore di Kosmos, con la partecipazione dello studio MOMU, responsabile del progetto allestitivo. La visita è un'occasione per scoprire tutte le tappe del cammino che ha portato al nuovo Museo di storia naturale, i segreti, le curiosità, le criticità e il concept di un nuovo e moderno allestimento, concertato tra università e gli architetti dello studio MOMU.

La partecipazione alla visita guidata è di euro 10,00 (ingresso al museo + visita guidata).

La prenotazione è obbligatoria a kosmos@unipv.it oppure 0382/986220.

In serata, alle ore 21.00, il giardino del Museo ospita un concerto, offerto gratuitamente alla cittadinanza.

L'evento presenta sul palco il sassofonista Marco Scipione. Conosciuto per essere primo solista nella band di Mario Biondi e fedele alter ego del bassista Federico Malaman in differenti progetti (Federico Malaman band, Timelin3), con i Toy Tokyo Marco Scipione si cimenta in una progettualità da duo, trovando nell'elettronica e nella voce di Simone Giorgi i complici per sorprendenti indagini soniche e sperimentazioni musicali.

Al termine del concerto, alle ore 22.00 il Museo riapre le porte fino alle ore 24.00 (ultimo ingresso ore 23.30) con biglietto d'ingresso ridotto a euro 4,00.

La prenotazione per partecipare al concerto è obbligatoria, fino ad esaurimento posti, a kosmos@unipv.it oppure 0382/986220 o tramite il modulo sul sito web di Kosmos.

La prima candelina di Kosmos si festeggia anche domenica 20 settembre, con il museo aperto dalle 10.00 alle 18.00.

Nel pomeriggio, alle ore 16.00, è in programma la visita guidata con il direttore Giorgio Mellerio. Attraverso le sale del Museo, si potrà scoprire la storia delle collezioni naturalistiche, a partire dall'epoca di Maria Teresa d'Austria vera "anima" del museo, fino ad oggi, lungo il cammino dei suoi protagonisti.

Da Lazzaro Spallanzani ai celebri scienziati ed esploratori delle epoche successive, dai grandi mammiferi esposti, fino ai segreti della tassidermia e della vita di un museo, ieri e oggi.

La partecipazione alla visita guidata è di euro 10,00 (ingresso al museo + visita guidata), con prenotazione obbligatoria a kosmos@unipv.it oppure 0382/986220.

Il weekend del primo anniversario di Kosmos si arricchisce anche di proposte ludiche per bambini e famiglie, a cura di ADMaiora.

Sabato 19 settembre, è in calendario alle 11:30 "Sulle orme di Kota", un laboratorio sui dinosauri, per bambini 3-5 anni.

Nel pomeriggio, alle 15:00 si può partecipare a "Caccia al fossile", un laboratorio per scoprire il mestiere del paleontologo, età 6-11 anni.

Domenica 20 settembre, è protagonista la mostra "Squali. Predatori perfetti", allestita in Museo.

Alle ore 11:30 visita-gioco "Baby Shark" per bambini di 3-5 anni, alle 15:00 visita-gioco "A scuola dagli squali" per ragazzi dai 6 agli 11 anni.

Le attività ludiche sono da prenotare obbligatoriamente sul sito web di ADMAiora.