IL TAGLIOdi Anthony Cartwright - 66thand2nd editore

15/03/2019  18:30 -  19:30

15/03/2019

Libreria il Delfino, piazza cavagneria, 10, pavia
Accessibile
Immagine presa dalla locandina

Organizzato da

Nuova Libreria il Delfino
Telefono: 0382539384
E-mail: libreriaildelfino@gmail.com

libreria il delfino venerdì 15 marzo
ore 18:30
il taglio 66thand2nd con l'autore

Anthony Cartwright incontra Chiara Codecà e Andrea Grisi Uno scrittore con un orecchio meraviglioso ... e un senso irripetibile della Gran Bretagna come è oggi.

La paziente e attenta narrazione di Anthony Cartwright illumina di una luce brillante aree della nostra esperienza comune che il romanzo inglese di solito consegna al buio.

"Jonathan Coe Il libro «Il resto del paese si vergogna di noi. In un modo o nell'altro, vorreste che scomparissimo. Andrà a finire che sorgeranno campi, che si costruiranno muri, aspetta e vedrai, e non sarà la mia gente a farlo, Grace, sarà la tua».

A pochi giorni dal referendum sulla Brexit, Cairo Jukes, operaio ed ex pugile dilettante, e Grace Trevithick, giovane film-maker di Londra, si conoscono e si innamorano a Dudley, nel Black Country, dove la donna si è trasferita per catturare in un documentario l'umore dell'elettorato.

L'attesa dell'esito del voto si trasforma così nel viaggio in una terra di mezzo dove permangono solo le tracce di un passato che non esiste più, sostituito da un senso di tradimento e abbandono che prelude a «una vendetta su scala enorme, ma futile».

Un libro potente che racconta le vere ragioni del voltafaccia di una nazione contro l'Europa, e prima ancora contro i fantasmi di un governo che ha annientato le speranze di intere generazioni di inglesi del Nord.

Anthony Cartwright è la coscienza critica della working class inglese.

L'autore Anthony Cartwright è nato nel 1973 a Dudley, nel Black Country, e si è laureato in Letteratura angloamericana alla University of East Anglia. Dopo aver lavorato in un impianto di inscatolamento carni, nei pub, al mercato di Old Spitalfields, per la metropolitana di Londra, ha insegnato inglese in diverse scuole dell'East London e del Nottinghamshire.

Il suo esordio, The Afterglow, è stato tra i vincitori del Betty Trask Award nel 2004. Elogiato da illustri colleghi come David Peace e Jonathan Coe, Cartwright si dichiara onorato di appartenere alla famiglia del realismo sociale britannico, ma il suo tributo maggiore va, oltre che al serbatoio di storie del Black Country, alla scrittura degli americani Don DeLillo e James Ellroy.

Il taglio è il quarto libro dell'autore pubblicato da 66thand2nd dopo Heartland (2013), Il giorno perduto (2015), un viaggio nella memoria e nella strage dell'Heysel scritto insieme a Gian Luca Favetto, e Iron Towns. Città di ferro (2017).

Approfondimenti