Aspettando Raccontami 2017 Musica e Sport

Aspettando Raccontami 2017 Musica e Sport

"Aspettando Raccontami" anticiperà l'ormai consolidata rassegna "Raccontami – Musica e Sport", organizzata dal Settore Cultura del Comune di Pavia in collaborazione con l'Associazione Culturale Pomodori Music, in programma per il 21 e 22 maggio, che si propone di promuovere, incentivare e valorizzare il legame tra lo Sport e l'Arte, in particolare attraverso le canzoni che hanno reso eterne le storie più romantiche ed epiche del mondo dello sport.

"Lo Sport, infatti, inteso come metafora della vita e di per sé espressione artistica di fantasia e passione, diventa amplificatore di tematiche e valori sociali e arriva al cuore degli appassionati in modo diretto e ancestrale, proprio come la musica."

Protagonista di "Aspettando Raccontami" sarà l'Argentina e con lei le storie di due musicisti e di due giornalisti sportivi: il songwriter americano da anni residente a Buenos Aires Richard Shindell, il chitarrista argentino Juan Carlos "Flaco" Biondini, da sempre al fianco di Francesco Guccini, e i giornalisti Matteo Dotto e Fabio Tavelli.

Quelle di Shindell e Biondini sono due straordinarie storie di emigrazione che hanno nell'Argentina la meta di arrivo e il punto di partenza.

Richard Shindell è un songwriter newyorkese che all'apice della carriera ha scelto di andare a vivere a Buenos Aires, proprio quando la leggendaria Joan Baez ha esaltato il suo talento interpretandone alcune canzoni e volendolo accanto in tour. Dotato di un ottimo stile chitarristico e di una voce calda e affascinante, Shindell miscela folk, country e blues con venature raffinate e notturne. Echi di Dylan, James Taylor, Townes Van Zandt e Michael Stipe e una manciata di dischi di altissimo livello a partire dal debutto nel 1992 con "Sparrow Point" fino a all'ultimo splendido "Careless" e passando dall'interessante progetto "Cry Cry Cry" (al fianco di Lucy Kaplansky e Dar Williams), che ha scalato le vette delle classifiche americane. Con "Blue Divide" vince addirittura il premio della critica come miglior album contemporaneo. Nativo del New Jersey, Richard Shindell è sempre stato un giramondo e ha vissuto diversi anni anche in Europa. Tutte queste esperienze, così come le frequentazioni al tempio zen buddista della sua gioventù hanno profondamente influenzato la sua musica, che è ricca di spunti spirituali.

Juan Carlos "Flaco" Biondini è partito dall'Argentina e si è trasferito in Italia negli anni '70, complice la storica e duratura collaborazione con il "maestrone" dei cantautori italiani Francesco Guccini, di cui Flaco è da sempre chitarrista, spalla e compagno di viaggio. Con Guccini ha composto anche canzoni, come Cencio, Le ragazze della notte, Luna fortuna, Il caduto e Scirocco. Ha inoltre collaborato con altri artisti italiani, come Paolo Conte, Claudio Lolli, Vinicio Capossela, Ligabue e Concato, e ha portato avanti progetti personali, incidendo album nei quali è evidente una forte influenza musicale sudamericana.

Narratore e "storyteller" della serata, sarà il giornalista Matteo Dotto. Noto per essere una delle firme più importanti delle trasmissioni sportive Mediaset, Dotto è un appassionato e profondo conoscitore del calcio e della cultura argentina, essendo stato anche corrispondente del quotidiano sportivo "Diario Olè" di Buenos Aires. La sua conoscenza del calcio sudamericano lo ha portato a occuparsi della stesura dell'Enciclopedia dello Sport dell'Istituto dell'Enciclopedia Treccani nel 2002, curando gli articoli di squadre e giocatori argentini.

Ospite d'eccezione sarà il giornalista di Sky Sport Fabio Tavelli che, oltre ad essere un appassionato conoscitore di storie di sport, si è distinto sul palcoscenico con uno spettacolo autografo dedicato all'indimenticabile Mohammed Alì intitolato "Quando ero Cassius".

Per info: paolo@hotelbabilonia.it 338.5901699

Info

20/02/2017

20/02/2017

21:30 - 23:55

Accessibile

ingresso libero

Eventi per: Per tutti0-99

Dove

 

Organizzato da

Comune di Pavia
Telefono: 0382 399343
E-mail: cultura@comune.pv.it