Biblioteca Civica Carlo Bonetta

Biblioteca Bonetta
Palazzo 

A partire dagli anni '90 del XVIII secolo il marchese Luigi Malaspina, architetto dilettante, decise di rinnovare il palazzo ereditato dagli avi, che avevano qui la loro residenza già nel '500.

Diede quindi all'edificio un nuovo ingresso monumentale, successivamente fece ridecorare gli interni e, nel terzo e quarto decennio del secolo successivo, realizzò un vasto giardino all'inglese (chiuso, verso l'attuale piazza Petrarca, da un elegante muro di cinta coronato da un belvedere a forma di tempio greco) e lo Stabilimento di Belle Arti, un edificio concepito appositamente per accogliere e presentare al pubblico la sua collezione di oggetti d'arte.

Il complesso (palazzo, giardino e stabilimento) costituisce quindi la realizzazione più unitaria e coerente del neoclassicismo a Pavia.

Dal 1981 lo stabilimento ospita la Biblioteca Civica Carlo Bonetta, la principale biblioteca del Comune di Pavia, con un patrimonio di oltre 125.000 volumi.

Sono inoltre a disposizione del pubblico periodici e quotidiani, oltre a una serie di audiolibri registrati su CD. Presso la biblioteca è disponibile una sezione di libri per ragazzi (circa settemila volumi), ma a partire dal 1994 il ruolo di Sezione Ragazzi della Bonetta è svolto principalmente dalla Biblioteca Ragazzi Paternicò Prini.

I fondi storici conservati presso la biblioteca sono costituiti da manoscritti, incunaboli, cinquecentice, edizioni del XVII e XVIII sec., oltre a pregiate collezioni ottocentesche e novecentesche.


Per tutte le informazioni visita il nuovo sito del Sistema Bibliotecario, Biblioteca Bonetta

Eventi in programma

 

Info

Orario:

Per tutte le informazioni visita il nuovo sito del Sistema Bibliotecario, Biblioteca Bonetta

Accessibile

Consentito l'ingresso agli animali: Si

Dove

 
Piazza Petrarca 2, Pavia

Contatti

tel.: 0382.21635
e-mail: bonetta@comune.pv.it
sito web: biblioteche.comune.pv.it