Luoghi di cultura

Musei Civici
Museo

Musei Civici

Viale XI Febbraio 35, Pavia

Sono il fiore all’occhiello della città di Pavia.

Si trovano all’interno del Castello Visconteo e ospitano alcune collezioni permanenti.

Museo della tecnica elettrica
Museo

Museo della tecnica elettrica

via Ferrata 6, Pavia

Situato vicino al polo universitario scientifico, permette anche ai bambini di fare un viaggio alla scoperta delle invenzioni tecnico-scientifiche che hanno rivoluzionato il mondo dell’ingegneria elettrica ed elettronica, per capire come dalla pila di Volta si sia giunti ai moderni computer.

Museo di Archeologia
Museo

Museo di Archeologia

Strada Nuova, 65

In pieno centro, nel Palazzo Centrale dell’Università, con ingresso nel passaggio tra il Cortile delle Magnolie e il Cortile sforzesco, il museo è nato nel 1820 per volontà di Pietro Vittorio Aldini, primo docente di Archeologia a Pavia.

Museo di Storia naturale
Museo

Museo di Storia naturale

Piazza Botta, 9

Il museo ha origini molto antiche - è uno dei primi musei di storia naturale sorti in Europa - e ha reperti unici per importanza in campo zoologico con collezioni scientifiche di rilievo internazionale.

Museo per la Storia dell'Università
Museo

Museo per la Storia dell'Università

Corso Strada Nuova 65

Il Museo è per gli appassionati di scienza e medicina.

Si trova all’interno del Palazzo Centrale universitario e ha finalità anche didattiche, oltre che scientifiche.

Orto Botanico
Spazi culturali

Orto Botanico

Via Sant'Epifanio 14, Pavia

L’istituto botanico pavese sorge sull’antica area del convento di Sant’Epifanio di cui è tuttora conservato il chiostro.

E' previsto un evento in questo luogo
Palazzo Mezzabarba
Palazzo

Palazzo Mezzabarba

Piazza Municipio 2, Pavia

La residenza della famiglia Mezzabarba, oggi sede del Comune di Pavia, venne ricostruita tra il 1726 ed il 1732 ad opera dei fratelli Giuseppe e Girolamo e fu successivamente arricchita di un nuovo oratorio privato, dedicato ai Santi Quirico e Giulitta.

Piazza Vittoria
Piazza

Piazza Vittoria

Piazza Vittoria, Pavia

Piazza Vittoria è la piazza principale della città, anticamente nota come “Platea Magna”, piazza grande, in contrapposizione alla “piccola”, “Platea Parva”, piazza Duomo.

Ponte Coperto
Ponte

Ponte Coperto

Ponte Coperto, Pavia

Ricostruito a metà del Trecento in sostituzione dell’antico ponte romano (di cui si vedono tuttora le pile), collega il centro storico della città con il pittoresco borgo medievale al di là del Ticino, tradizionale località di lavandaie, cavatori di ghiaia e pescatori.

San Francesco
Chiesa

San Francesco

Piazzetta S. Francesco D'Assisi, Pavia

La chiesa di San Francesco (detta anche di San Francesco Grande), che – iniziata attorno al 1230 – risulta pressoché ultimata nel 1298, venne costruita come sede di un convento francescano.

San Michele
Chiesa

San Michele

Piazza S. Michele, Pavia

Capolavoro dell’architettura romanica lombarda, la basilica ha un grandioso impianto a tre navate, sormontato dal tiburio, ed è decorata da un ricco apparato decorativo di cui sono esempio le sculture della facciata, i rilievi e le fasce zoomorfe, le cornici a girali e tralci vegetali.

San Pietro in Ciel d'Oro
Chiesa

San Pietro in Ciel d'Oro

Piazza S. Pietro in Ciel D'Oro, Pavia

L’edificio, rinnovato nel XII secolo in forme romaniche, deve la sua fama a livello europeo alla presenza delle spoglie di Sant’Agostino, qui traslate nel VIII secolo dalla Sardegna per volontà del re longobardo Liutprando, pure lui sepolto nella chiesa.