Visite guidate all'antico monastero Santa Maria Teodote

Teodote

In contemporanea alla mostra Longobardi. Un popolo che cambia la storia, il turista può visitare l'antico monastero di Santa Maria Teodote, fondato in epoca longobarda, sede del Seminario Vescovile, e oggi straordinariamente aperto al pubblico.

Paolo Diacono nell'Historia Langobardorum narra che Cuniperto, re dei Longobardi sul finire del VII secolo, si innamorò di Teodote, fanciulla di stirpe latina, e dopo averla violata la fece rinchiudere in un monastero che da lei prese il nome. Il cenobio benedettino, che dal XIII secolo fu denominato anche della Pusterla, nel Medioevo fu favorito da sovrani e imperatori. Il luogo è uno scrigno di storie e di arte tutto da scoprire: dai resti di torre di epoca longobarda, alle terracotte rinascimentali del chiostro, all'incantevole cappella del Salvatore.

Le visite, realizzate in collaborazione con l'Associazione di promozione sociale Decumano Est e con il Seminario Vescovile, si terranno, con due turni alle ore 16.00 e alle ore 17.00, nei giorni:

  • 16 settembre
  • 21 ottobre
  • 18 novembre (posti esauriti)

Luogo di ritrovo: ingresso del Seminario Vescovile, Via Menocchio 26 - Pavia

Le visite sono gratuite, ma è richiesta la prenotazione che si può effettuare al numero 348.0624218 e alla mail decumanoest@yahoo.it.

Info

16/09/2017 - 18/11/2017

Accessibile

Visite guidate gratuite. È richiesta la prenotazione al numero 348.0624218 o alla mail decumanoest@yahoo.it

Eventi per: Per tutti0-99

Dove

 
Seminario Vescovile, Via Menocchio 26, Pavia

Organizzato da

A.P.S. Decumano Est
E-mail: decumanoest@yahoo.it