Dalla fisica al reattore

27/10/2021á-á02/12/2021
Collegio Fratelli Cairoli, P.zza F.lli Cairoli, 1, Pavia
Accessibile
Eventi per: Adulti
testo descrittivo su sfondo colorato

Organizzato da

Collegio Cairoli
Telefono: 0382223746
E-mail: cairoli@edisu.pv.it
á
Collegio Fratelli Cairoli, P.zza F.lli Cairoli, 1, Pavia

Le enormi sfide che derivano dalla lotta ai cambiamenti climatici ci impongono di riconsiderare il nostro paradigma energetico molto pi¨ di quanto fatto finora. Un affascinante ciclo di cinque conferenze brillantemente condotte da esperti del settore ci introdurranno alla realtÓ di una delle fonti di energia non climalteranti meno conosciute: l'energia nucleare. In questi incontri ne verranno sviscerate tutte le molteplici facce, dalla fisica che regge i processi di funzionamento dei reattori agli aspetti ben pi¨ pragmatici come costi e sicurezza, dai problemi attuali ai possibili sviluppi fino agli scenari economico-energetici del futuro.

Ci accompagneranno in questo viaggio i divulgatori de "l'Avvocato dell'Atomo" Luca Romano e Fulvio Buzzi e vari esperti del settore, tra i membri della International Atomic Energy Agency e professori del Politecnico di Milano e dell'UniversitÓ di Padova.

Il ciclo di conferenze, che si svolgerÓ sia in presenza nell'Aula Magna del Collegio F.lli Cairoli che online, sarÓ composto dai seguenti eventi:

  • 27/10/2021: L'energia nucleare - dalla fisica al reattore , interverranno l'Avvocato dell'Atomo e Marco Enrico Ricotti, professore di ingegneria nucleare al Politecnico di Torino
  • 08/11/2021: Chi ha paura del nucleare? - sicurezza degli impianti e gestione delle scorie, interverranno l'Avvocato dell'Atomo e Antonio Cammi, professore d'impianti nucleari al Politecnico di Torino
  • 16/11/2021: Facciamo alla romana? - il costo dell'energia e della decarbonizzazione , interverranno Giuseppe Zollino, professore d'economia dell'energia all'UniversitÓ di Padova
  • 02/12/2021: Nucleare oggi, nucleare domani - dal deposito nazionale alla fusione , interverranno l'Avvocato dell'Atomo e Matteo Passoni, professore di fisica del nucleo al Politecnico di Milano
Approfondimenti