"Arlecchino servitore di due padroni"Con Natalino Balasso | Incontro con la compagnia

29/02/2020  18:00 -  19:00

29/02/2020

Caffè Teatro, Corso Strada Nuova 75, Pavia
Accessibile
Eventi per: Per tutti0-99
immagine del logo della manifestazione

Info

Capienza: / persone
Prezzo ingresso: Ingresso libero e gratuito

Organizzato da

Fondazione Teatro Fraschini
Telefono: 0382.3711
E-mail: biglietteria@teatrofraschini.org
 
Caffè Teatro, Corso Strada Nuova 75, Pavia

Da venerdì 28 febbraio a domenica 1 marzo al Teatro Fraschini va in scena "Arlecchino servitore di due padroni", con protagonista Natalino Balasso.
Biglietti: bit.ly/38rRkun.

Sabato 29, dalle 18:00 alle 19:00, la compagnia teatrale è ospite del Caffè Teatro, di fronte al Fraschini: incontrala e prenditi un aperitivo!

Non aspettatevi la teatralità settecentesca, le maschere, i dialetti e una certa comicità fisica tutta frizzi e lazzi.

Famelico, bugiardo, disperato e arraffone, l'Arlecchino "contemporaneo" di Binasco è un poveraccio, interpretato dal noto attore comico Natalino Balasso, che porta scompiglio con una carica che suo malgrado si può perfino dire "sovversiva".

«A chi mi chiede "Come mai Arlecchino?" rispondo che i classici sono carichi di una forza inesauribile, e l'antico teatro è ancora il teatro della festa e della favola», scrive il regista.

E il bravissimo Balasso ci offre quella comicità lunare un po' alla Totò un po' alla Buster Keaton che lascia disarmati, divertiti e commossi.
- di Carlo Goldoni
- regia Valerio Binasco
- con Natalino Balasso, Fabrizio Contri e Michele Di Mauro
- produzione Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale