La pazzia di Orlandonell'ambito di "Sbarco sulla Luna"

18/09/2019  21:00 -  23:00

18/09/2019

Teatro Fraschini
Corso Strada Nuova 136, Pavia
Accessibile
Eventi per: Per tutti0-99
Foto del protagonista insieme alle marionette

Info

INTERO €20 - RIDOTTO €15 euro - UNDER30 €10

Organizzato da

Ghislierimusica
Telefono: 0382 3786266
E-mail: musica@ghislieri.it
 
Teatro Fraschini
Corso Strada Nuova 136, Pavia

LA PAZZIA DI ORLANDO
OVVERO IL MERAVIGLIOSO VIAGGIO DI ASTOLFO SULLA LUNA
da antichi canovacci

con: Mimmo Cuticchio, Giacomo Cuticchio,
Giuseppe Airò, Tania Giordano, Elisa Puleo
luci: Marcello D’Agostino

musiche: Giacomo Cuticchio Ensemble
Filippo Di Maggio, violino
Paolo Pellegrino, violoncello
Fabio Piro, trombone
Gehanghir Baghchighi, sassofoni

Dirò d’Orlando in un medesimo tratto

cosa non detta in prosa mai né in rima:
che per amor venne in furore e matto,
d’uom che sì saggio era stimato prima.

La pazzia di Orlando ovvero il viaggio di Astolfo sulla luna è un episodio centrale tanto nell'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto quanto nel repertorio dell'Opera dei Pupi. Le mirabolanti avventure dei Paladini di Francia, le apparizioni di mostri e maghi d'ogni sorta, gli incantesimi, le passioni d'amore che accecano i valorosi cavalieri distraendoli dai loro doveri, sviluppano nell'opera ariostesca un vorticoso crescendo di invenzioni e colpi di scena. Un meccanismo narrativo che l'Opera dei Pupi ha fatto proprio esaltandone l'iperbole barocca e immaginifica.
Con l'apertura alla grande scena e l'utilizzo del cunto unito alla manovra a vista dei pupi, Mimmo Cuticchio prosegue il suo percorso di rinnovamento della tradizione dell'Opera dei Pupi, restituendo tutta la meraviglia di un grumo narrativo che ha la capacità di catturare ancora oggi grandi e piccini.

Approfondimenti