Alla ricerca del Genio in cittàLeonardo a Pavia

15/06/2019  16:00

Ponte Coperto
Ponte Coperto, Pavia
Accessibile
Eventi per: Adulti
immagine presa dalla locandina

Info

gratuito

Organizzato da

A.P.S. Decumano Est
E-mail: decumanoest@yahoo.it
 
Ponte Coperto
Ponte Coperto, Pavia

In occasione del cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo, Decumano Est, grazie a un contributo di Fondazione Cariplo, propone un'iniziativa dedicata alla poliedrica figura di Leonardo da Vinci, con lo scopo di valorizzare le tracce del suo passaggio nella città di Pavia.

Accanto alle molte opere di grande fama riconducibili a Leonardo presenti a Milano è interessante, infatti, riscoprire e valorizzare anche quello che il suo passaggio ha lasciato negli altri territori all'epoca governati dalla famiglia Sforza che, in particolare durante il governo di Ludovico il Moro, fece di Pavia una vera e propria capitale culturale del Ducato.

Leonardo è una figura ponte tra il Rinascimento e l'Età moderna, un uomo perfettamente calato nel suo tempo, ma precursore del futuro per il suo intuito e il suo ingegno che gli hanno permesso di mettere le basi per numerose scoperte scientifiche e tecnologiche.

Leonardo arrivò a Pavia nel giugno del 1490 per affiancare l'architetto Francesco di Giorgio Martini chiamato come consulente presso il cantiere dell'erigenda cattedrale. Nel periodo in cui soggiornò a Pavia Leonardo fu molto interessato a tematiche legate all'architettura, alla scultura e alle scienze.

Nell'ambito del progetto "Leonardo a Pavia" è previsto un ciclo di visite guidate, aperte al pubblico, al via sabato 15 giugno alle ore 16.00, con ritrovo al Ponte coperto, lato città. "Alla ricerca del genio in città" è il titolo del primo appuntamento con una passeggiata dal fiume, al Duomo, al Castello.

Cosa fece Leonardo in questi luoghi? La visita guidata permetterà di ripercorrere le tracce del grande Genio a Pavia.

Le visite guidate sono a partecipazione gratuita e libera.

Approfondimenti