L'ULTIMA MISCHIA. Una storia di palla ovale di Paolo Gaetani

13/04/2016  18:00

Libreria il Delfino, piazza cavagneria 10, pavia
Accessibile
Eventi per: Per tutti0-99
L'ULTIMA MISCHIA. Una storia di palla ovale di Paolo Gaetani

Organizzato da

Nuova Libreria il Delfino
Telefono: 0382539384
E-mail: libreriaildelfino@gmail.com

Massimo Bocchiola dialoga con Paolo Gaetani, autore di L'ULTIMA MISCHIA Una storia di palla ovale PagineinMovimento editore

L'inaugurazione del Rugby Stadium a Pavia diventa teatro di un delitto perpetrato negli spogliatoi della struttura sportiva. Il commissario Lorenzo Aliprandi è coinvolto nelle indagini dal suo omologo di Pavia, Mario Venditti. Il cadavere è di un magazziniere della squadra ospite, gli Scarlets di L'anello.

Il medico sociale della squadra gallese e La sua assistente Mita Kusick collaboreranno alle indagini. In parallelo a Torino Fulvio Sarre, ex giocatore del CUS Pavia, riceve una lettera anonima da un paese extra europeo: la busta contiene una fotografia risalente ai tempi in cui giocava a Pavia e nella quale alcuni visi di giocatori di allora sono cerchiati in giallo.

Unilateralmente tra Pavia, Genova e Torino sono ritrovati cadaveri alcuni ex giocatori del CUS Pavia Rugby a causa di patologie molto particolari. Il commissario Aliprandi indaga e scopre che i giocatori uccisi corrispondono a quelli identificati nella misteriosa fotografia; solamente grazie all'aiuto della dottoressa Maria Grazia Castelli, medico legale e titolare di un avveniristico laboratorio di genetica molecolare, si riuscirà a trovare il comune denominatore dei decessi: il doping genetico, ultima frontiera nel doping sportivo che aumenta incredibilmente i rischi di effetti collaterali potenzialmente mortali.

Aliprandi sarà chiamato a dipanare la matassa, il filo conduttore dell'intricata vicenda verrà trovato solamente con l'aiuto di Lilo Milani, il vecchio capitano della squadra e Daniele Bianchini, rugbista romano, che lo accompagneranno tra Pavia e Roma nel percorso che condurrà alla verità.

Paolo Gaetani
nato a Milano nel 1956, ha studiato a Pavia dove attualmente risiede. È medico ospedaliero con specializzazione in Neurochirurgia. I suoi hobbies: il rugby, è cofondatore della squadra Milo'ld Rugby Club di Pavia, espressione del gruppo dei veterani del CUS Pavia Rugby; l'ascolto di musica rock; la scrittura, ha infatti già all'attivo un medical thriller: Stem Cell pubblicato nel 2009.

Approfondimenti